Lopalco: «La Puglia sarà in fascia arancione. A Natale non aspettiamoci le tavolate con 20 persone»

Lopalco: «La Puglia sarà in fascia arancione. A Natale non aspettiamoci le tavolate con 20 persone»

Con il nuovo dpcm in che fascia sarà la Puglia? Secondo l'assessore alla Sanità ed epidemiologo Pier Luigi Lopalco, con ogni probabilità in quella arancione. Ospite di Un Giorno da Pecora su Rai Radio 1, Lopalco ha detto che «il testo completo mi è arrivato pochi minuti fa ma ancora non sappiamo il succo della questione: di che 'colore' sarà la Puglia. Credo però saremo nel colore intermedio, un arancione 'chiaro'. Siamo tutti in trepidante attesa».

 

Leggi anche > De Luca boccia il dpcm: «Coprifuoco 22-5 sembra misura contro randagismo»

 

«L'Rt - aggiunge - è intorno all'1,5, ma si riferisce alla settimana scorsa, di solito lo verifichiamo il giovedì». Se questo decreto farà scendre i contagi «ci vorranno 10/15 giorni, osserva, penso però che sarà definitivo, ce lo porteremo avanti fino alla fine della seconda ondata. Spero che a Natale saremo in fase di discesa. Un Natale con 20 persone a tavola la vedo difficile - ha concluso - la nostra socialità dovrebbe esser rinchiusa in un ambito di 6-7 persone».

 

"SCUOLE VOLANO DI CIRCOLAZIONE VIRUS" «Noi siamo ancora convinti che le scuole siano un fortissimo volano di circolazione del virus, c'è anche da dire che se subentra un lockdown, allora effettivamente all'interno delle scuole si riducono un pò le possibilità di contagio». Adesso, però, «dobbiamo riaprire le scuole» previste nel nuovo Dpcm «che toglie alle Regioni il potere di estendere le misure restrittive», ha aggiunto Lopalco. In Puglia, in base a quanto previsto da una ordinanza regionale, da una settimana sono chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado, a eccezione di quelle per l'infanzia.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 4 Novembre 2020, 16:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA