«Funghi di origine sconosciuta», ritirate confezioni di porcini secchi dai supermercati

«Funghi di origine sconosciuta», ritirate confezioni di porcini secchi dai supermercati

Ritirate dal mercato le confezioni di funghi porcini secchi speciali “Baresa” venduti dai supermercati Lidl Italia srl di Arcole (Verona). A seguito di alcuni controlli è stato disposto il ritiro dal parte del Ministero della Salute poiché all'interno delle confezioni ci sarebbero dei funghi sconosciuti e quindi potenzialmente pericolosi per la salute delle persone.

Salmone affumicato a rischio Listeria: ritirato lotto di una nota marca



Per questo motivo le confezioni da 30 grammi commercializzate da Lidl e prodotti dalla Linea Azzurra di Verderio, in provincia di Lecco, del gruppo Manzoni, sono state tolte dagli scaffali dei supermercati. Il lotto di produzione è il Tmc 30/03/2019, da cui si evince anche la data di scadenza. Tutte le persone che dovessero aver acquistato il prodotto sono quindi invitate a non consumarlo e a riportarlo presso il punto vendita in cui lo hanno preso dove saranno rimborsate interamente. Il provvedimento è stato disposto dalla stessa azienda produttrice. Nello specifico il motivo del ritiro sarebbe nella presenza di funghi di origine sconosciuta e non dichiarati in etichetta.
Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA