No Green pass, dal palco insulti choc a Liliana Segre: «Vergogna, deve sparire». Ecco chi l'ha detto

Frasi choc dal palco di Bologna

Video
di

Dalla manifestazione No Green pass di ieri di Bologna insulti choc a Liliana Segre. Insieme ai cori contro il premier Mario Draghi e contro il segretario generale della Cgil Maurizio Landini, dal palco alcuni manifestanti, uno in particolare - ma ampiamente applaudito - si sono lasciati andare a giudizi pesanti sulla senatrice a vita. «Una donna che ricopre un seggio che non dovrebbe avere perché porta vergogna alla sua storia e che è Liliana Segre, che dovrebbe sparire da dove è», ha detto uno dei manifestanti che ha preso la parola al megafono.

 

Leggi anche > Casellati: «Inaccettabile». Fico: «Una macchia orribile»

 

Chi è il manifestante che lo ha detto

 

L'uomo al megafono è Gian Marco Capitani, leader del movimento Primum non nocere, in prima fila tra i No Green pass a Bologna e in piazza già nelle scorse settimane anche a Roma per combattere il certificato verde. Era in piazza anche ieri a Bologna, dopo settimane di mobilitazione in tutta Italia. Lo scorso 25 settembre, nella stessa manifestazione (a Roma) di cui era stato tra i promotori lo stesso Capitani, aveva parlato la vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò, la poliziotta no-vax finita poi nell'occhio del ciclone proprio per il suo intervento.

 

 

Le reazioni

 

Una unanime condanna è arrivata dalle istituzioni contro gli insulti alla Segre. «Le parole d'odio su Liliana # Segre sono una orribile macchia che segna questa giornata. A lei la vicinanza mia e di Montecitorio», scrive su Twitter il presidente della Camera Roberto Fico. «Inaccettabili e vergognosi gli insulti alla senatrice Liliana # Segre, una donna straordinaria che con coraggio, attraverso tutta la sua vita, ha testimoniato la necessità di opporsi alla discriminazione e alla violenza, a tutela dei diritti di tutti, twitta la presidente del Senato Elisabetta Casellati.

 

«Condanniamo con fermezza gli insulti alla Senatrice Liliana Segre durante la manifestazione dei #NoGreenPass sono vergognosi!», scrive invece il coordinatore di Forza Italia Antonio Tajani.


Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Ottobre 2021, 14:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA