Incidente e tragedia in moto: Luca muore a 18 anni sotto gli occhi del papà e degli amici

Incidente e tragedia in moto: Luca muore a 18 anni sotto gli occhi del papà e degli amici

Il dramma a Ostra (Ancona): Luca Bergamaschi aveva da sempre la passione per le moto. Inutile ogni tentativo di rianimarlo

Una tragedia avvenuta sotto gli occhi del padre, degli amici e di altri genitori. Luca Bergamaschi, 18 anni, è morto in un incidente in moto a Casine di Ostra (Ancona) durante un'uscita con il papà, Daniele, e altre quattro persone, genitori e figli.

 

Leggi anche > Ragazza di 29 anni uccisa da un'auto sul marciapiede: «Impatto devastante». Il pirata è un 26enne, era ubriaco

 

Luca, nato a Milano ma residente a Senigallia con i genitori e due sorelle, era andato a fare un giro con il padre e altri amici, genitori e figli, ciascuno con la propria moto. La tragedia è stata inevitabile ed è avvenuta ieri pomeriggio, nel giro di pochi istanti: Luca, in sella alla sua nuova Beta 300, ha perso improvvisamente il controllo della moto in via dell'Industria, finendo sbalzato dal mezzo e morto sul colpo dopo l'impatto fuori strada. Da capire cosa abbia causato la tragedia: la polizia locale sta verificando la presenza di un tombino sporgente nei pressi del luogo dell'incidente e anche alcuni danni sulla corteccia di un albero, contro cui Luca potrebbe aver impattato prima di morire.

 

 

Ricostruire con precisione le cause e la dinamica dell'incidente non è un compito facile. Ad occuparsene, come scrive Sabrina Marinelli per il Corriere Adriatico, la polizia locale dell'Unione dei Comuni Le Terre della Marca Senone. Per Luca non c'è stato nulla da fare: il ragazzo è morto sul colpo, e anche se sono arrivate sul posto un'ambulanza, un'automedica e un'eliambulanza, ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato vano. Luca aveva compiuto 18 anni poco più di un mese fa ed era al quarto anno dell'alberghiero. Pur avendo una passione per le moto praticamente da sempre, in molti lo descrivono come un ragazzo assolutamente prudente alla guida.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Maggio 2022, 18:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA