Incidente sul lavoro, muore un operaio di 64 anni: è precipitato dal tetto di un capannone

Incidente sul lavoro, muore un operaio di 64 anni: è precipitato dal tetto di un capannone

Incidente sul lavoro, morto un operaio di 64 anni. Da una prima ricostruzione, l'uomo, residente a Salerno, stava effettuando dei lavori di manutenzione sul tetto di un capannone ed è precipitato da un'altezza di circa dieci metri. È accaduto oggi a Montecorvino Pugliano (Salerno).

 

Leggi anche > Bambino muore schiacciato dalla porta del campo di calcio: Gabriele aveva 12 anni. Fratello disperato: «Non si può morire così»

 

Gravemente ferito, è stato portato nell'ospedale di Battipaglia dove il suo cuore ha smesso di battere. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara: da capire se l'uomo abbia perso l'equilibrio o se ci sia stato un cedimento della struttura. Il capannone nelle scorse settimane era stato danneggiato da un incendio (ritenuto doloso dagli investigatori), divampato nella struttura adiacente. Le fiamme avevano lambito anche l'altra struttura, provocando danni al tetto per i quali oggi erano in corso lavori di manutenzione. Si stanno svolgendo indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Battipaglia, intervenuti insieme ai militari della scientifica e al personale del nucleo prevenzioni infortuni sul lavoro dell'Asl.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Luglio 2021, 22:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA