Spostamenti in auto, con la fase 3 ecco come si potrà viaggiare sui mezzi privati
di Alessia Strinati

Fase 3, spostamenti in auto: ecco come si potrà viaggiare sui mezzi privati

Con la fase 3 ci sarà un ritorno alla normalità, ma non ovunque e non in tutti i campi. Bisognerà mantenere le distanze di sicurezza, continuare ad indossare le mascherine, anche in auto. Sebbene saranno concessi gli spostamenti anche tra Regioni nelle automobili non si potrà viaggiare in più di 2 persone, se non si è conviventi.

Leggi anche > Da oggi liberi gli spostamenti tra regioni, ma aumentano i contagiati

Sui mezzi privati le regole restano le stesse della prima fase del lockdown: si può viaggiare da soli senza mascherina, se si viaggia in due, non conviventi, c'è non solo l'obbligo della mascherina a bordo ma anche di viaggiare uno sul sedile di guida e l'altro sul sedile posteriore sul lato opposto. Il terzo passeggero può essere trasportato se è disponibile una terza fila di sedili o se la macchina è molto ampia da poter garantire un metro di distanza.

Esenti da queste limitazioni le persone conviventi e le famiglie che potranno invece viaggiare tutti insieme nello stesso veicolo anche senza indossare i dispositivi di sicurezza. Si ricorda che questo vale per le famiglie sì, ma solo conviventi: nonni e nipoti non potranno viaggiare sullo stesso veicolo, ad esempio, a meno che il nonno non viva insieme a loro. 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Giugno 2020, 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA