«I camion con le bare a Bergamo? Una fake news». Il Comune querela una consigliera leghista

Video

Tra le fake news che girano per il web sul coronavirus, probabilmente questa è tra le peggiori: quella che coinvolge le bare di Bergamo, il corteo straziante di camion militari che portavano altrove le salme dei morti di Covid, perché a Bergamo non c'era più posto. A parlare di 'fake news' addirittura una consigliera comunale della Lega, Eleonora Leoncini, durante un intervento in una seduta comunale online: «Il discorso dei camion militari di Bergamo è una fake news, che è stata svelata. Erano foto scattate nel passato», le sue parole.

 

Leggi anche > Capodanno in tutta Italia in barba a multe e divieti: tra botti, incendi e fuochi d'artificio

 

E ieri l'assessore ai Servizi cimiteriali del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni ha depositato ai carabinieri di Bergamo una denuncia nei confronti della Leoncini, consigliera comunale della Lega a San Casciano, in Toscana: da subito, sia Angeloni, sia il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, sia il Pd nazionale, avevano prospettato una querela. Ieri la Giunta del Comune di Bergamo, ancora toccato da quel corteo straziante di camion, ha deliberato di procedere per le vie legali e oggi l'assessore competente ha proceduto con la querela. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 1 Gennaio 2021, 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA