Abbandona il cane, Rocky ritrova la strada di casa: padrone lo fa abbattere dal veterinario
di Alessia Strinati

Abbandona il cane, lui ritrova la strada di casa: padrone lo fa abbattere dal veterinario

  • 39,3 mila
    share
Abbandonato dal padrone torna a casa, ma il proprietario lo fa abbattere. Una storia di crudeltà disumana quella che vede come protagonista il tenero e fedele Rocky, un cagnolino che ha subito prima il trauma dell'abbandono e poi la morte perché il suo padrone si era stancato di tenerlo con sé.

Omicidio Fiumicino, il personal trainer confessa: «Ho ucciso Tanina dopo la lezione, voleva svelare la nostra storia»

Il proprietario dell'animale, di Rovigo, aveva deciso di disfarsene lanciandolo dal finestrino dell'auto in corsa. Il fedele amico però era riuscito a ritrovare la strada e, anche se con qualche ferita, era tornato a bussare alla porta di casa sua. Peccato però che non fosse più ospite gradito, così il padrone si è rivolto a un veterinario per farlo sopprimere, riuscendo anche a trovare un professionisa che ha assecondato la sua folle richiesta.

Il piccolo Rocky purtroppo è morto, ma per lui giustizia è stata fatta visto che il proprietario  è stato condannato ad un anno e due mesi  di reclusione per i reati di maltrattamenti e uccisione di animale.  Anche il veterinario dovrà scontare un anno di reclusione, periodo in cui verrà disposta anche l'interdizione alla professione. Nel caso in cui dovessero risarcire alle parti civili con una somma pari a 3,500 euro verranno sospese le pene.

L'uomo si era giustificato dicendo di non riuscire a controllare il cane, che aveva poco più di 3 anni. I fatti risalgono al 2015, ma solo in questi giorni è arrivata la condanna per gli aguzzini, fortemente voluta dalle associazioni animaliste che hanno difeso in ogni modo il diritto alla vita di Rocky.
Venerdì 12 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2018 13:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-10-18 09:45:51
Speriamo che la redazione di Leggo faccia il suo lavoro onesto con noi il più possibile...
2018-10-16 21:00:11
Si, è successo a Rovigo nel 2015, ma sono stati condannati con una multa solo adesso; pare che il cane fosse stato gettato dalla macchina, ritrovato ferito e riconsegnato proprio da una associazione animalista grazie al microchip e poi di nuovo proprietario ha deciso di disfarsene procedendo autonomamente e facendolo sopprimere.
2018-10-17 15:05:15
che tristezza......poi la foto che hanno messo sul titolo mi fa stringere il cuore. E' poco più di un anno che ho il mio Rocky, spitz tedesco nano, la mia vita è cambiata......in meglio, mi sono completamente rimbambita
2018-10-16 20:26:06
@pappi: amico mio...
2018-10-15 10:35:06
Questa notizia è talmente assurda e crudele che stento a credere che sia vera dal momento che non ci sono nomi o iniziali. Spero solo che la redazione di Leggo non abbia messo questo articolo solo per suscitare rabbia nelle persone che amano il proprio animale più di loro stessi. Ho un cane che si chiama Rocky, quando ho letto questa notizia le lacrime mi scendevano da sole. Se potessi, andrei personalmente a Rovigo a prendere queste due "bestie" e fargli fare la stessa fine. Spero possano pagare per quello che hanno fatto. Spero possano avere una vita lunga lunga piena di sofferenza e di rimorso con la figura di quel povero cagnolino sempre davanti agli occhi.....naturalmente anche in sogno anzi negli incubi che, spero, possano accompagnarli fino alla fine dei loro giorni...... rb: hai ragione in tutto ma in cuor mio spero che neanche il cane li abbia perdonati!! spero possano capitare nelle mani delle varie associazione dei animalisti.....che bello sarebbe!!! Il dolore che ho provato leggendo quest'orrore non riesco a farmelo passare......
DALLA HOME