Virginie Marsan, ecco com'è diventata oggi la bimba del film Piccolo grande amore
di Ilaria Del Prete

Virginie Marsan, ecco com'è diventata oggi la bimba del film Piccolo grande amore

Virginie Marsan ha esordito nel cinema giovanissima: aveva solo otto anni quando ha interpretato il suo primo ruolo in Piccolo grande amore, il film cult di un'intera generazione di ragazze con un indimenticabile Raul Bova che esce dal mare della Sardegna come se fosse un dio greco. Virginie era la bambina che, durante un viaggio in auto con i genitori, riconosce in "Lisa" (Barbara Snellenburg) la Principessa Sofia del Liechtenhaus. 

Da allora, Virginie ha recitato in molti altri film di Carlo Vanzina, marito della madre Lisa Melidoni a cui era molto legata, oltre che nella fiction Mediaset Piper. 
 
 


Oggi, al termine del lockdown, la ritroviamo a cena in un ristorante della Capitale, il Camponeschi di Piazza Farnese, fotografata dal king dei paparazzi Rino Barillari, mentre si gode il ritrovato piacere di una cena fuori dopo mesi di quarantena forzata. 



 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Maggio 2020, 17:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA