Ucraina, offre aiuto a una profuga 19enne e poi la violenta: arrestato

Ucraina, offre aiuto a una profuga 19enne e poi la violenta: arrestato

Secondo i dati ufficiali della polizia di frontiera quasi 1,6 milioni di persone sono fuggite dall'Ucraina in Polonia dall'inizio della guerra

Ha offerto aiuto a una ragazza in fuga dall’Ucraina e l’ha violentata. La polizia di Wroclaw, in Polonia, ha arrestato un 49enne sospettato di aver stuprato una profuga ucraina di 19 anni. Secondo quanto riferito dalla polizia, riporta il Daily Mail, l’uomo si sarebbe messo in contatto con la giovane su una piattaforma web offrendole aiuto e protezione. E’ riuscito così far cadere nella sua tela la ragazza che non parla polacco e cercava solo di scappare dall’orrore della guerra. Si è fidava di quell’uomo che le aveva promesso di aiutarla e proteggerla. Ora l’uomo potrebbe rischiare fino a 12 anni di carcere.

 

Leggi anche > La bimba ucraina con il fucile e il lecca-lecca: la foto diventa un simbolo. Ecco la sua storia

 

 

 

Cresce la preoccupazione per i rifugiati ucraini: milioni di donne e bambini in fuga oltre i confini del Paese sotto attacco. Secondo i dati ufficiali della polizia di frontiera polacca quasi 1,6 milioni di persone (1,596 milioni) sono fuggite dall'Ucraina in Polonia dall'inizio della guerra. Il pericolo è che i più vulnerabili possano essere presi di mira dai trafficanti di esseri umani o diventare vittime di altre forme di sfruttamento. Al confine polacco di Medyka, in un campo profughi ha sollevato sospetti il comportamento di un uomo che stava offrendo aiuto solo a donne e bambini. Sentito dalla polizia, ha cambiato però versione dei fatti. 

 

Un altro uomo avrebbe offerto lavoro e una stanza a una ragazza di 16 anni prima che le autorità intervenissero. Funzionari della sicurezza in Romania e Polonia hanno detto all'Associated Press che agenti dei servizi segreti in borghese sono a caccia di "elementi criminali". A Siret, città di confine rumena, sono stati allontanati gli uomini che offrivano passaggi alle donne. La polizia di Berlino ha avvertito donne e bambini in un post in ucraino e russo di non accettare offerte di pernottamenti, esortando tutti a segnalare qualsiasi fatto sospetto.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Marzo 2022, 18:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA