Re Carlo colpito da un uovo: arrestato il responsabile. È il secondo caso nel giro di un mese

Un fatto simile era avvenuto il mese scorso a York, nel nord dell'Inghilterra, dove re Carlo e la regina consorte Camilla erano stati presi di mira da un lancio di uova

Video

Un uomo è stato arrestato dopo aver lanciato un uovo in direzione di re Carlo III (senza però colpirlo) mentre il sovrano si trovava in visita a Luton, località a nord di Londra, e salutava la folla. Ne danno notizia i media del Regno Unito.  Non è una novità per il sovrano, che già lo scorso mese a York era diventato bersaglio di un uomo che voleva colpire Re Carlo con un uovo, anche in quel caso l'aggressore è stato fermato e arrestato dalla polizia. 

Harry: «Non volevo che Meghan rivivesse la storia di mia madre». Ecco quando esce la docuserie su Netflix

Re Carlo III, la corona di Sant'Edoardo per la cerimonia di incoronazione non gli sta: «Bisogna allargarla»

Albero di Natale gigantesco per Re Carlo: è alto più di 6 metri (pieno di decorazioni). Sarà visitabile al Castello di Windsor fino al 2 gennaio

Cosa è successo

La polizia del Bedfordshire ha detto che il sospetto è attualmente in custodia con l'accusa di aggressione dopo essere finito in manette a St Georgès Square. Il sovrano è stato temporaneamente allontanato dalla folla dagli addetti alla sicurezza ma poi ha ripreso la visita in un'altra zona di Luton, continuando a stringere la mano ai sudditi come aveva fatto in precedenza.

Un fatto simile era avvenuto il mese scorso a York, nel nord dell'Inghilterra, dove re Carlo e la regina consorte Camilla erano stati presi di mira da un lancio di uova. In quel caso era stato arrestato un giovane contestatore che aveva inveito contro la colpe storiche della corona al vertice di «un Paese costruito sul sangue della schiavitù».

 

Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Dicembre 2022, 22:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA