Contagi boom a Mykonos: coprifuoco e niente musica nei locali

Mykonos, coprifuoco anti variante Delta sino alle 6 del mattino: vietata la musica nei locali

Continua a preoccupare l'aumento dei contagi in Grecia e a Mykonos torna il coprifuoco. Nuove restrizioni dovute alla diffusione della variante Delta del Covid, piombano nel pieno di una stagione turistica che sembrava essere ormai ripartita.

 

 

Coprifuoco a Mykonos e niente musica nei locali

A Mykonos torna il coprifuoco tra l'una e le sei del mattino e il divieto di mettere musica per bar, club e ristoranti. Le misure hanno effetto immediato e resteranno in vigore fino al 26 luglio. La Grecia sta vivendo in questi giorni un aumento di casi, prevalentemente a causa della variante Delta: venerdì si contavano infatti 2.700 nuove infezioni a livello nazionale, tre settimane fa erano meno di 400. 

 

 

 

 

 

«Chiediamo ai residenti, ai turisti e agli imprenditori della nostra bellissima isola di seguire fedelmente le misure in modo che la diffusione del virus possa essere rapidamente controllata e Mykonos possa tornare alla normalità», ha affermato  il vice ministro della Protezione civile Nikos Hardalias. Lo stesso vice ministro il 15 luglio aveva avvertito che i casi attivi nell'isola erano quadruplicati superando i 300 in appena una settimana.

 

@elad.s.w.i.s.a

#mykonos

♬ Love Tonight - David Guetta Remix - Shouse

Concerti annullati in Grecia

Diverse feste in spiaggia e concerti sono stati annullati in Grecia. Tra questi c'è anche quello di un nome molto noto: come il dj Sven Vath. L'evento che avrebbe dovuto ospitarlo a Mykonos il prossimo 23 luglio è stato annullato. «Dal momento che il governo ha introdotto nuove norme per gli eventi così da evitare al trasmissione del Covid – si legge nelle Stories su Instagram di Santanna X Rose Beach, il posto dove si sarebbe dovuta tenere la serata –, il concerto del 23 luglio con Sven Vath e Gerd Janson è stato annullato». E poi conclude: «Nuove date arriveranno presto». Ma dal momento che i contagi sono in risalita in tutta Europa, difficile prevedere se ad agosto potranno essere ospitati altri appuntamenti in cui si attendono migliaia di persone.

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Luglio 2021, 17:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA