Mamma uccide la figlioletta di 2 anni soffocandola con un pezzo di pane

Mamma uccide la figlioletta di 2 anni soffocandola con un pezzo di pane

Sua figlia l’aveva fatta arrabbiare: lei le ha tolto la vita. Un raptus orribile da parte di Svetlana Mirzoeva, una ragazza di 28 anni madre di due figli: entrata in cucina, la 28enne ha visto che la figlioletta di 2 anni aveva gettato il pane sul pavimento. Perciò in preda alla rabbia ha deciso di punirla infilandole in bocca proprio un pezzo di pane, ma troppo grande, che l’ha soffocata.

L'auto sbanda e viene «squarciata» dal guardail. Il conducente ferito a un braccio

L’orrore è avvenuto a Omsk, in Russia, ed è stato raccontato dai media locali e da quelli britannici: una tragedia successa un mese fa, ma resa nota solo oggi. Dopo averla uccisa, in preda al panico, Svetlana ha convinto il fidanzato a sbarazzarsi del cadavere: «Ha preso la bimba e l’ha avvolta in un asciugamano blu, poi è uscito e ha gettato via la borsa», ha detto agli inquirenti, scrive il Daily Mirror.



I vicini di casa nei giorni successivi si sono però accorti della strana assenza della bimba, e hanno chiamato la polizia. Le indagini hanno perciò accertato quanto era accaduto, ma con un mistero finale: il compagno della donna è infatti morto per cause naturali dieci giorni dopo l’omicidio, e ora nessuno sa dove sia nascosto il corpo della bambina. Svetlana rischia 15 anni di carcere, l’altro figlio di 3 anni attualmente è in un orfanotrofio.


Mercoledì 12 Giugno 2019, 22:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA