Londra ostaggio delle baby gang. Boom di aggressioni, rapine e violenze: ecco le zone da non frequentare
di Valeria Arnaldi

Londra ostaggio delle baby gang. Boom di aggressioni, rapine e violenze: ecco le zone da non frequentare

Già trenta omicidi da inizio anno (15 solo a febbraio), otto vittime under 30 dal 14 al 20 marzo. Fino ad arrivare a due giorni fa, quando in meno di un'ora una 17enne è stata uccisa a colpi di pistola e sono stati trovati feriti due adolescenti. Statistiche alla mano, per la prima volta nella storia Londra è diventata più violenta di New York.



Così, tra blog, siti e forum, gli italiani che vi abitano tracciano una mappa dei quartieri a rischio e offrono consigli ai connazionali che vogliono visitare la città, trascorrervi una vacanza o trasferirsi. Ad essere indicate come più pericolose sono, contrariamente a quello che si potrebbe pensare, le zone più centrali e turistiche: a partire da Westminster, dove proprio per viavai e affollamento si registrerebbe il maggior numero di rapine e furti. I quartieri ritenuti territorio delle baby gang sono vari. L'area più calda è Brixton, definita il Bronx londinese, storicamente popolata da bande di minorenni. Negli anni Ottanta le strade erano divise tra gruppi violenti di adolescenti, armati già a dodici anni. E lo scenario è peggiorato: oggi i gruppi sono più frazionati e dunque più numerosi. I membri più vecchi hanno diciannove anni e, spesso, sono già stati arrestati più volte. Ad Hackney, dieci anni fa, si contavano ventidue bande, che poi si sono moltiplicate. E sono regni di criminalità minorile pure Lambeth, Islington, Hoxton e Tottenham Hale. La novità è rappresentata dalle bande al femminile: ragazzine che hanno imparato la lezione dai fratelli maggiori. In crescita pure le trasferte punitive in altri quartieri.

Tra le zone rosse per possibili rapine, scippi e furti in casa o in stanze affittate spiccano alcune delle cosiddette aree bene, dove si trovano complessi residenziali molto costosi, come Kensington e Chelsea. Più alto il rischio a Newham e Harlesden. Sono indicati a rischio per possibili aggressioni a scopo di rapina, naturalmente, pure molti dei territori delle baby gang, come Lambeth e Islington.

Nella mappa dei luoghi da evitare di sera, inolte, Soho, Camden Town, Peckham, Seven Sisters, Limehouse, che, in più vie, sono teatro di spaccio, prostituzione e microcriminalità.

riproduzione riservata ®
Ultimo aggiornamento: 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA