Esplode un incendio in un grattacielo. La paura degli abitanti: «A 200 metri dal disastro di Grenfell Tower»
di Michela Poi

Londra, esplode un incendio in un grattacielo. La paura degli abitanti: «A 200 metri dal disastro di Grenfell Tower»

Le fiamme sono divampate all'improvviso. Un incendio ha avvolto il dodicesimo piano di un grattacielo di Londra, a pochi metri dal luogo del disastro della Grenfell Toweravvenuto a giugno 2017. Fortunatamente grazie al duro lavoro dei vigili del fuoco non ci sono state conseguenze gravi, ma le cause non sono ancora state chiarite.
Il condominio si trova a meno di un miglio dalla Grenfell Tower, dove morirono bruciate settantadue persone il 14 giugno 2017, tra cui una coppia di ragazzi italiani: Gloria Trevisan e Marco Gottardi. 

Londra, uomo accoltellato vicino al ministero dell'interno: è grave. La polizia ferma l'aggressore





Appena è scoppiato l'incendio la paura da parte dei residenti è stata tanta. L'addetta alla reception di 26 anni, che ha vissuto nell'edificio con suo marito per un mese, ha detto che aveva già paura di un'altra tragedia simile a quella di Grenfell Tower: «Continuavo a pensarci. Se è successo altrove, potrebbe succedere di nuovo», ha dichiarato. 

Miguel Alves, sopravvissuto alla tragedia della Grenfell Tower nel 2017, stava camminando nel quartiere quando ha visto le autopompe e la polizia. «Sono scioccato perché l'incendio è scoppiato a 200 metri o 300 o 400 metri dalla Torre Grenfell. È nella stessa area. È difficile credere che sia successo di nuovo».
 
Venerdì 23 Agosto 2019, 18:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA