Arrivano i dieci comandamenti cristiani per i social media: contro cinismo e abusi online

Arrivano i dieci comandamenti cristiani per i social media: contro cinismo e abusi online


Una serie di comandamenti sui social media per combattere il "cinismo e gli abusi" online. Lo ha annunciato Justin Welby, arcivescovo di Canterbury, che in un videomessaggio incoraggerà gli utenti a seguire 10 linee guida per utilizzare i social media rispettando i valori cristiani. Le persone che aderiranno e saranno in grado di impegnarsi a rispettarle, pubblicheranno un link sui social media.
 
La guida riconosce che i social media offrono molte gioie, ma stila anche quelli che sono gli svantaggi del mondo digital se gli utenti non applicano lo stesso buon senso e la stessa gentilezza  che userebbero in un incontro faccia a faccia. Questo, infatti, è uno dei 10 comandamenti social: «Usa gentilezza e capacità di giudizio nelle conversazioni sui social, come se stessi parlando dal vivo con quella persona». Un altro ricorda agli utenti che sono responsabili dei post che pubblicano e che questi rimangono a vita online. 

L'arcivescovo Welby ha poi dichiarato: «I social media hanno trasformato il modo in cui viviamo le nostre vite. Ogni volta che interagiamo online abbiamo l'opportunità di aggiungere alle correnti di cinismo e abuso o di scegliere invece di condividere luce e grazia». La Chiesa spera che questa sorta di carta digitale sarà una risorsa per i cristiani, persone di altre fedi e persone senza fede.

 


Lunedì 1 Luglio 2019, 09:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA