Covid, dopo 9 mesi a Melbourne finisce il lockdown più lungo del mondo

Covid, dopo 9 mesi a Melbourne finisce il lockdown più lungo del mondo

Dopo quasi un anno di chiusure totali nella città australiana si torna a una vita normale anche se con alcune restrizioni e l'obbligo di vaccinazione per accedere ad alcuni servizi

Finisce a Melbourne, in Australia, il lockdown più lungo del mondo. La chiusura dovuta alla pandemia è finita, come riporta Sky news, dopo ben 262 giorni, quasi nove mesi, in confinamento per gli abitanti. Una notizia che fa sperare in un reale definitivo arresto della pandemia che ha messo in ginocchio tutto il mondo e che dura ormai da quasi due anni.

 

Leggi anche > Covid, risalgono i contagi in Gran Bretagna: sfiorata quota 50mila

 

Da domani pub, ristoranti e caffè riapriranno alle persone completamente vaccinate. Resta l'obbligo di mascherina al chiuso e la capienza limitata. «Nello stato di Victoria abbiamo percorso la strada più lunga, quella strada finisce stanotte», ha detto il primo ministro australiano Scott Morrison. Le autorità avevano promesso di revocare il lockdown una volta che il 70% delle persone avesse ricevuto due dosi di vaccino.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Ottobre 2021, 10:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA