Chico Forti ancora in carcere negli Usa: la foto con un cane. Cosa sta succedendo

Chico Forti ancora in carcere negli Usa: la foto con un cane. Cosa sta succedendo

Chico Forti è ancora in attesa di tornare in Italia. A diversi mesi dall'annuncio del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che affermò di aver raggiunto un accordo con gli Usa per il suo trasferimento in patria, non ci sono ancora sviluppi: l'imprenditore trentino è ancora in carcere in America dove è stato condannato per l'omicidio di Dale Pike. La trasmissione di Italia 1 Le Iene, sulla pagina Facebook ufficiale, ha oggi postato una foto di Chico in compagnia di un cane di nome Valdosta, un giovane golden retriever.

 

Leggi anche > Chiede il green pass per entrare nella sua enoteca: travolta dagli insulti

 

«Ci è appena arrivata questa foto dalla Florida - si legge nel post de Le Iene - Chico Forti mesi fa, in attesa di essere trasferito in Italia, era stato assegnato ad un'altra struttura detentiva ed oggi ci ha fatto sapere che da qualche giorno è stato nuovamente spostato presso un'altra divisione. Questa volta si trova in compagnia di Valdosta, un giovane golden retriever».

 

«Sono collocati entrambi all'interno di una sezione dove alcuni detenuti selezionati rimangono a stretto contatto con i cosiddetti cani a rischio: animali che sarebbero stati soppressi perché abbandonati o affetti da diverse problematiche - si legge ancora nel post - Questo perché negli Stati Uniti, diversi centri di detenzione collaborano con alcune agenzie per la tutela degli animali e tramite il programma TAILS (Teaching Animals and Inmates Life Skills) hanno già salvato più di 500 cani tra cui appunto Valdosta ma anche Gonzo, Viper, Rizzo, Cajun, Gumbo ed altri ancora. Tutti cani che in questo periodo sono costantemente al fianco del nostro connazionale».

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Luglio 2021, 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA