Allerta per un batterio mangiacarne, si sta diffondendo con le punture delle zanzare
di Alessia Strinati

Allerta per un batterio mangiacarne, si sta diffondendo con le punture delle zanzare

Un batterio divora carne si sta diffondendo a causa della puntura di una zanzara. Sembra essere scattata un'allerta sanitaria nel nord dell'Australia, dove alcuni insetti infetti stanno diffondendo un pericoloso barrio mangiacarne che manda in necrosi cellule e tessuti fino a divorare letteralmente alcune parti del corpo.

Stuprata a 21 anni e uccisa a sassate da una gang

Cinque persone sono state colpite dal batterio a Cairns, nel nord del Queensland, dall'inizio di quest'anno. Un medico ha così analizzato diverse zanzare e ha scoperto che su molte di loro era presente il batterio in questione. Il morso degli insetti farebbe da veicolo dell'infezione stessa che in questo modo rischia di espandersi ulteriormente, come riporta anche il Daily Mail. La patologia è stata identificata come ulcera di Daintree e si manifesta con un piccolo nodulo, simile a un brufolo. Poi l'area di gonfia e diventa dolorante, può comparire anche febbre e stato di debolezza, dopo un po' i tessuti iniziano ad andare in necrosi.

La malattia viene trattata con un lungo ciclo di antibiotici e se presa in tempo non ha alcuna conseguenza, qualora dovesse essere trascurata può andare ad intaccare anche le ossa e diventare letale. Solitamente questa malattia si trova in Africa e alcune zone dell'Asia, ma sembra essersi spostata nel Nord dell'Australia. I medici e gli esperti hanno lanciato l'allerta e invitato la popolazione a contrastare in ogni modo la puntura delle zanzare. 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Ottobre 2018, 17:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA