Bagaglio troppo pesante: ragazza indossa 2,5 kg di vestiti per non pagare la tassa
di Alessia Strinati

Bagaglio troppo pesante: ragazza indossa 2,5 kg di vestiti per non pagare la tassa

Il peso in esubero del bagaglio l'avrebbe obbligata a pagare un extra, ma non si è persa d'animo e ha indossato 2,5 kg di vestiti. Gel Rodriguez, una ragazza delle Filippine, ha raccontato sui social un'esperienza che è molto comune soprattutto quando si vola con le compagnie low cost.

Leggi anche > Sul volo qualcosa non va, la protesta del passeggero: «Inaccettabile e illegale». E EasyJet chiede di cancellare la foto



Al momento di imbarcarsi si è accorta che il suo bagaglio pesava più di 9 chili e che il limite massimo consentito era di 7. Avrebbe dovuto pagare una tassa extra ma non ne aveva voglia, così armata di pazienza ed energia si è infilata a strati diversi vestiti addosso per alleggerire il suo trolley. «Quando il personale della compagnia aerea dice che sono ammessi solo sette chilogrammi nel bagaglio a mano: nessun problema!», ha scritto su Facebook dove la sua foto è diventata virale.

La ragazza confessa che non voleva pagare la tassa per un peso così basso di differenza, così si è vestita a strati. A nulla però è servita la sua iniziativa perché Gel ha comunque dovuto pagare un extra, tanto che ha commentato che non pensa di ripetere l'esperienza, ironizzando: «Faceva davvero caldo».
Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Ottobre 2019, 14:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA