La prima App per aiutare e rendere felici i nostri animali domestici e noi umani

La prima App per aiutare e rendere felici i nostri animali domestici e noi umani

Sviluppata da Barbara Santoro, broker assicurativo di 30 anni, nasce per risolvere i quotidiani problemi incontrati dopo l'adozione di un cucciolo trovato abbandonato in uno scatolone; documenti, certificati, vaccini... un impazzimento e a chi chiedere consiglio? Tutto nasce quando, cercando tra la documentazione del suo amico a quattro zampe, non riesce a trovare il libretto sanitario; perso.

Da questo banale episodio nasce un'incredibile idea: creare un’App dedicata agli animali domestici.

Un App, totalmente gratuita, che non risolve un solo problema ma mira a garantire una migliore qualità di vita per i nostri Pet, in particolare cane e gatti, aiutandoci in modo semplice e pratico ad affrontare tutti i piccoli e grandi imprevisti quotidiani.

 

Una volta scaricata l'App l'utente potrà avere a portata di mano:

 

• Pet ID. - Identificazione digitale del proprio Pet: tutta la documentazione del proprio animale all’interno di un’unica web application; il proprietario potrà avere sempre con sé la possibilità di visualizzare  la carta d’identità e  il passaporto del suo Pet in formato interamente digitale. Inoltre, il lettore bar code presente nell’App faciliterà la lettura del microchip inserendo il codice all’interno della documentazione, aiutando così il proprietario a identificare in qualsiasi situazione ed emergenza il proprio Pet.

 

• Near Me. Un’unica mappa, con un semplice click. Il GPS incorporato all’interno della HP App sarà in grado di individuare   intorno al proprietario, la migliore   struttura o servizio dedicato ai Pet, quali a titolo di esempio, veterinari, Pet  taxi, Pet  shop, spiagge, parchi, ospedali/cliniche, ambulanze, associazioni, laboratori analisi, pensioni, Pet sitter, farmacie veterinarie.

 

• Libretto Sanitario. Gestione attiva ed attenta della vita sanitaria del proprio Pet. Sarà possibile registrare visite mediche, esami, operazioni chirurgiche, medicine, vaccini e   attivare i vari promemoria per ciascun evento. Un sistema di lettore QR code identificherà direttamente la ricetta elettronica all’interno dell’HP App, rendendo più semplice la gestione e l’identificazione della ricetta del proprio Pet.

 

• Insurance Helpet. Sarà possibile contrattare e sottoscrivere una polizza assicurativa, scegliendo tra le diverse tipologie di coperture adattate ad ogni esigenza del proprietario del  Pet, direttamente dallo smart-phone, tablet e PC .

 

• Pet Commerce. un e-commerce con diverse tipologie di prodotti per cani e gatti, disegnati e prodotti direttamente dalla titolare, è inserito all’interno dell’applicazione . In questo modo il proprietario del Pet, in pochi minuti e direttamente dall’App, potrà scegliere ed acquistare un prodotto che verrà consegnato presso il suo domicilio.

 

• Pet GPS. (in fase di lavorazione) Un collare GPS permetterà di individuare sempre la posizione del proprio Pet sulla mappa, delimitando un’area di sicurezza fuori della quale invierà una notifica push al telefonino del proprietario, rendendo così il Pet rintracciabile in caso di smarrimento, fuga o rapimento. 

 

A tutto questo e' stata aggiunta la nuova versione “social” per maggiore felicità dei nostri Pet, non piu' solitarie passeggiate o timori al parco di liti tra cani, una seconda mappa indicherà dove sono gli amici o gli amori del mio cane e/o gatto per poterli raggiungere e farli stare insieme ed anche il proprietario potrà localizzare i suoi amici per non stare da solo a passeggiare.

 

Inoltre si potranno scambiare messaggi con gli altri padroni di Pet su appuntamenti, raduni, ricette o per emergenze quali bocconi avvelenati lasciati in un determinato posto o anche richieste di aiuto in caso di smarrimento del proprio Pet.

 

Abbiamo intenzione di aiutare tutti i canili incentivando le adozioni pubblicando le foto di tutti gli ospiti adottabili ed anche rispondendo agli appelli di aiuto raccogliendo fondi per rifornirli di razioni o coperte l'inverno.

 

Un progetto ambizioso che poteva essere realizzato solo da una ragazza innamorata del suo Pet.

 

Oggi con orgoglio possiamo dire che siamo tra le 81 imprese italiane che parteciperanno al Web Summit di Lisbona in forma presenziale.

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Novembre 2021, 09:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA