Cucciolo di squalo dal volto umano, la misteriosa scoperta di un pescatore

Cucciolo di squalo dal volto umano, la misteriosa scoperta di un pescatore

Un cucciolo di squalo, non ancora nato, dalle misteriose sembianze quasi umane. È l'incredibile scoperta di un pescatore che vive in Indonesia e che, per errore, aveva pescato una femmina di squalo incinta.

Leggi anche > Naufrago sopravvive nell'oceano Pacifico per 14 ore, ecco come ha fatto

Il 48enne Abdullah Nuren ha spiegato di aver ritrovato la femmina di squalo in gravidanza avanzata all'interno di una delle sue reti. Dopo aver aperto il ventre dello squalo, il pescatore e suo fratello hanno trovato tre cuccioli di squalo, che sarebbero nati probabilmente a giorni: due avevano le fattezze della madre, ma il terzo aveva un volto dalle sembianze umane, con gli occhi posti immediatamente sopra la bocca e non ai lati della testa.

Le immagini hanno fatto rapidamente il giro del mondo, e le fattezze di quel cucciolo di squalo non ancora nato hanno spinto tanti utenti a commentare così: «Incredibile, Baby Shark esiste davvero!». Il 48enne pescatore indonesiano ha spiegato di aver portato a casa la sua incredibile scoperta: «Voglio conservarlo al meglio e tenerlo con me, come portafortuna». 

La clamorosa scoperta ha subito diviso gli utenti sul web: c'è chi sostiene che si tratti di un fake e chi invece teme possa trattarsi di una mutazione della specie. L'Independent, tuttavia, ha riportato le parole del dottor David Shiffman, un biologo marino, che ha spiegato: «Non credo che si tratti di una nuova specie, credo sia molto più probabile che quello squalo potesse avere una deformazione congenita. Molti miei colleghi, più esperti di me, sostengono che si tratti di una ciclopia parziale».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Febbraio 2021, 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA