WhatsApp, arriva la funzione per le chat sgradite. Presto anche il traduttore vocale
di Paolo Travisi

WhatsApp, arriva la funzione per le chat sgradite. Presto anche il traduttore vocale

Messaggi su WhatsApp sgraditi? O meglio, non provenienti dalla cerchia di amici o contatti presenti in rubrica? Il più usato servizio di messaggistica al mondo, sta sviluppando una nuova funzione che permetterà di segnalare alla piattaforma se la chat appena ricevuta non è di nostro gradimento.

 

Se fino ad ora, il meccanismo prevede che cliccando sul tasto "Segnala", sono inviati a WhatsApp gli ultimi cinque messaggi ricevuti da quel contatto che il servizio, senza informare l'utente, provvede a bloccare e a cancellare la chat, la nuova implementazione in sviluppo, consentirà di effettuare la segnalazione dei messaggi indesiderati con un livello di precisione ancora maggiore.

 

Instagram lancia nuova funzione "cerca su mappa": cos'è e a cosa serve

 

Whatsapp, infatti, renderà possibile segnalare anche un solo messaggio della chat, e non più cinque. Anche in questo caso, il funzionamento sarà molto intuitivo. Sarà sufficiente selezionare il messaggio che si intende segnalare e cliccare sul pulsante Segnala, mentre nel passaggio successivo WhatsApp consentirà di bloccare (oppure no) anche il contatto.

 

Tra le altre novità che arriveranno nei mesi prossimi, una in particolare avrà grande utilità, quella che promette di trascrivere i vocali ricevuti in forma testuale.

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Settembre 2021, 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA