Rugani: «Ho il Coronavirus, sto bene e invito tutti a rispettare le regole». È il primo giocatore in serie A. Juve, in quarantena in hotel

Rugani: «Ho il Coronavirus, sto bene e invito tutti a rispettare regole». È il primo giocatore in serie A. Juve, quarantena in hotel

Coronavirus, Rugani della Juve il primo della serie A contagiato. «Avrete letto la notizia e per questo ci tengo a tranquillizzare tutti coloro che si stanno preoccupando per me, sto bene. Invito tutti a rispettare le regole, perché questo virus non fa distinzioni! Facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per chi ci circonda». Sono le parole del difensore della Juventus, Daniele Rugani su Instagram dopo la notizia della sua positività al coronavirus. Il giocatore è stato messo subito in isolamento alla Continassa, dove resterà per 14 giorni. La stessa sorte toccherà a tutti i suoi compagni di squadra, tutti al JHotel, il nuovo albergo della Juve a pochi passi dallo stadio.

Leggi anche > Daniele Rugani positivo al coronavirus. È il primo caso in Serie A. Juventus e Inter in isolamento

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Marzo 2020, 11:34

© RIPRODUZIONE RISERVATA