Djokovic arrivato in Australia e bloccato in aeroporto, problemi sui documenti

Djokovic arrivato in Australia e bloccato in aeroporto, problemi sui documenti

Un problema sui visti sta mettendo in dubbio l'ingresso di Novak Djokovic in Australia. Il governo di Victoria ha rifiutato la richiesta a tarda notte prima che atterrasse a Melbourne. Il numero uno dle mondo, al quale è stata concessa una esenzione al vaccino anti covid per partecipare agli Australian Open, si era imbarcato per raggiungere il paese per giocare il primo Slam della stagione, ma una volta giunto nel continente oceanico, secondo quanto riportato dai media australiani, non gli è stato accettato il visto presentato, a quanto pare per un errore burocratico. L'aereo di Djokovic è atterrato a Tullamarine verso le 23:30 ma il visto del 20 volte vincitore del Grande Slam non consente esenzioni mediche per non essere vaccinato, ha detto una fonte informata sulla questione a The Age and the Herald. Il Border Force ha cercato il sostegno del governo per facilitare l'ingresso di Nole, ma è arrivato il rifiuto a fare un'eccezione. Dunque, stando alle informazioni che filtrano, al momento il serbo si trova all'interno del suo aereo e non può scendere a terra finché non verrà risolto il problema sul visto. L'agenzia federale ha chiesto il supporto del governo perché Victoria collabori con Tennis Australia nella gestione dell'evento a cui appartiene il visto di Djokovic. 

L'esenzione dal vaccino garantita a Novak Djokovic per partecipare agli Australian Open di tennis potrebbe avere vita breve. Dopo le polemiche suscitate dall'annuncio della 'corsia preferenzialè garantita al tennista serbo, contrario ai vaccini anti Covid,, sulla vicenda è intervenuto il premier australiano Scott Morrison. Secondo quanto riportano i media australiani, Interpellato dai giornalisti, Morrison si è detto pronto a rispedire Djokovic «a casa con il primo aereo», se il tennista non fornirà motivazioni sufficienti sul perché non si è vaccinato. «Chiunque entri in Australia deve rispettare i nostri requisiti alla frontiera», ha detto il premier. 

Djokovic esentato dal vaccino agli Australian Open, quando la pandemia non è uguale per tutti


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Gennaio 2022, 22:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA