Wimbledon, Matteo Berrettini inarrestabile: vince in tre set e vola ai quarti. Adesso tocca a Sonego contro Federer

Wimbledon, Matteo Berrettini inarrestabile: vince in tre set e vola ai quarti. Adesso tocca a Sonego contro Federer

Matteo Berrettini ha battuto in tre set (6-4, 6-3, 6-1) il bielorrusso Ivaska e arriva ai quarti di finale di Wimbledon. Erano 23 anni che un italiano non arrivava così avanti sull'erba londinese, con Sanguinetti. Berrettini si è sbarazzato in tre set, senza particolari problemi del numero 79 del mondo: nei quarti troverà il vincitore della sfida Auger-Aliassime e Zverev. Per Matteo Berrettini si è trattato della decima vittoria consecutiva sull'erba, compreso il Queen's.

 

Nel pomeriggio scende - verso le 16.30 - in campo l'altro italiano arrivato agli ottavi, Lorenzo Sonego che sfida la leggenda Roger Federer, 40 anni l'8 agosto, 8 volte vincitore di Wimbledon.

 

 

 

 

Berrettini è il terzo italiano a conquistare i quarti di finale di Wimbledon nell'era Open: prima di lui c'erano riusciti solo Adriano Panatta nel 1979 e Davide Sanguinetti nel 1998. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Luglio 2021, 20:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA