Oggi è un altro giorno, il ricordo di Nino Manfredi con la moglie e il figlio. Sui tradimenti: «Ho accettato tutto di lui»

Nino Manfredi, il drammatico ricordo della moglie a Oggi è un altro giorno: «Ho accettato tutto da lui. I tradimenti?....»

Ospiti di “Oggi è un altro giorno”, il programma di Rai1 condotto da Serena Bortone, Erminia Ferrari e Luca Manfredi, moglie e figlio del grande attore Nino Manfredi. 

 

Non passa inosservata la foto di Nino sullo sfondo a cui la moglie, quasi 90enne, manda un saluto come fosse lì in studio con loro. «Ogni giorno mi dà il buongiorno. Il nostro matrimonio continua ancora, dopo 50 anni».

 

Insieme, hanno ripercorso la storia del grande attore laziale, rimasto in sanatorio dai 15 ai 18 anni per lottare contro la tubercolosi: «Ha assistito alla morte di tutti i suoi compagni di camerata» ha raccontato il figlio Luca, che ha voluto fortemente quell’autobiografia diventasse una pellicola. Così nasce ‘In arte Nino', film premiato a Cannes, che testimonia la bellezza della vita e il superamento di tante difficoltà.

 

 

Leggi anche - Morto Willie Garson, l'attore di Sex and the City aveva 57 anni: l'annuncio commovente del figlio

 

Un amore ancora attivo quello per Nino da parte di Erminia che ha ricalcato: «Mi sono innamorata della completezza di Nino. Mi raccontava tutto. Non c’era momento in cui non raccontava quello che era successo. Era una meraviglia». E sulle domande relative ai tradimenti dell’attore, noti al grande pubblico, Erminia non si scompone. «Tradimenti? Bisogna imparare a conoscere le persone, ho preso Nino sapendo i suoi limiti, con il pacchetto completo. Una borsa può essere personale, non gli uomini. Non è come impastare il pane e il prodotto finale tenerlo per sé. Gli attori sono così, ce lo dice anche Pirandello in “Uno nessuno e centomila”: hanno tante personalità, bisogna conoscerle tutte. Io l'ho fatto e le ho accettate».

 

E aggiunge: «Imparare a conoscere una persona è impegnativo, conoscere un attore ancora di più. Non mi sono mai annoiata».

In collegamento anche le nipoti di Nino,figlie di Luca, Margherita e Matilde che, nonostante la giovane età, hanno mostrato propensione verso la regia e la recitazione, dopo aver preso parte alla serie tv "Che Dio ci aiuti" con Elena Sofia Ricci.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Settembre 2021, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA