Marco Liorni, ecco il nuovo programma: si chiamerà "Italia sì"
di Ida Di Grazia

Marco Liorni, ecco il nuovo programma: si chiamerà "Italia sì"

  • 174
    share
Dopo sette anni a "La Vita in Diretta", per Marco Liorni è tempo di nuove sfide: da sabato 15 settembre a partire dalle 16.45 sarà il nuovo volto del sabato pomeriggio con "Italia sì", prendendo di fatto il posto di Eleonora Daniele, solida al timone di "Storie italiane" nel day time. L'annuncio ufficiale durante la presentazione dei palinsesti rai.

Rai, ecco il nuovo palinsesto: dopo la conferma di Baglioni è caccia a Fiorello in prima serata​
Orfeo presenta i palinsesti e ricorda Fabrizio Frizzi: «Questo sorriso è il volto della Rai»​




Un flusso inarrestabile di storie, volti, emozioni, problemi e soluzioni. Il paese che sfila di fronte a se stesso per raccontarsi e confrontarsi come nelle piazze della provincia italiana di un tempo, ma con modalità e linguaggi della modernità. Ma il cuore pulsante dell'Italia che vive è ancora quello e, nel sabato pomeriggio di Rai 1, sale su una pedana per offrire la propria umanità ad un affresco tenero e disincantato, emotivo e problematico di un paese che ha ancora voglia di ridere e di pensare.
La pedana è al centro della scena e del racconto e sulla pedana salgono i protagonisti di un talent che ha per oggetto la vita. Offrono le loro storie allo sguardo e alla riflessione di una commissione di “medici del racconto”, volti noti ai quali affidare piccoli scrigni magici di storie personali. Ma da questo speaker corner possono partire anche storie che dividono il pubblico e portano a duri confronti su argomenti di stretta attualità. E su quella pedana possono sfilare volti noti o sconosciuti protagonisti del quotidiano  per  portare  se  stessi sul podio. Se stessi e: storie, interrogativi, problemi, fotografie, ricordi, oggetti, frammenti di memoria e particelle di speranza. Ciascuno da quella pedana darà qualcosa e dallo studio riceverà qualcos’altro in cambio. 
Mercoledì 27 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 28-06-2018 10:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME