Alberto Matano, il prof. Remuzzi a Vita in Diretta: «Verso casi zero. I nuovi positivi? Potrebbero avere bassa carica virale»
di Emiliana Costa

Alberto Matano, il prof. Remuzzi a Vita in Diretta: «Verso casi zero. I nuovi positivi? Potrebbero avere bassa carica virale»

Alberto Matano, il prof. Remuzzi a Vita in Diretta«Verso casi zero. I nuovi positivi? Potrebbero avere bassa carica virale». Oggi, il direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri è stato ospite nel salotto di Rai1 per commentare in tempo reale i dati sul covid diramati dalla protezione civile.

Leggi anche > Pierluigi Diaco s'infuria con un autore in diretta a Io e te: «Datte na calmata...»

Leggi anche > Sabrina Salerno, il dolore segreto a Io e Te: «Per lui non esistevo...»

«Dobbiamo spiegare - dice Remuzzi - che i nuovi contagi sono i tamponi positivi. Tamponi positivi può voler dire tante cose: molto positivi, poco positivi o così poco positivi da non trasmettere il contagio. Secondo me sono questi tamponi che stiamo vedendo adesso, con poca RNA ovvero il cuore del virus. Ancora non possiamo dirlo con certezza, ma dai nostri studi e dalla letteratura sembrerebbe che tamponi con poco RNA non siano contagiosi».



E conclude: «Vuol dire che i tamponi positivi che stiamo vedendo ora, sono il risultato del grande fuoco che c'è stato. Secondo me, l'Italia in breve arriverà ai casi zero».

 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Giugno 2020, 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA