GFVip, Asia Valente disperata e in lacrime: «Ho ridetto quella parola». Rischia la squalifica?
di Ida Di Grazia

Grande Fratello Vip 2020, Asia Valente ci ricasca: «Down!» Ora rischia la squalifica?

Grande Fratello Vip 2020, Asia Valente disperata e in lacrime: «Ho ridetto quella parola». Rischia la squalifica?. Asia Valente ci ricasca, nonostante sia stata ripresa in diretta da Alfonso Signori per aver utilizzato la parola 'down' come un'offesa verso un altro concorrente, lo ha ripetuto di nuovo. Verranno presi provvedimenti più seri questa volta?

Leggi anche > Grande Fratello Vip 2020, la petizione del presidente disabili contro Asia Valente: cosa è successo​



La scorsa settimana Sossio Aruta ha fatto uno scherzo innocente ad Asia Valente e lei ha esclamato: «Ma sei un Down!». Un'espressione che era stata condannata anche durante la diretta del Grande Fratello Vip 2020 lunedì scorso da Alfonso Signorini e aveva scatenato anche le proteste di Iacopo Melio, presidente dell’associazione 'Vorrei prendere il treno', che aveva lanciato una raccolta di firme su change.org per chiederne l'espulsione. Purtroppo però oggi Asia ci è ricascata. Dopo aver ricevuto un gavettone sempre da Sossio  non è riuscita a controllarsi e ha ridetto "down" come offesa. La ragazza si è subito accorta dell'errore ed è scoppiata in un pianto disperato: «Ho ridetto quella parola... io sto facendo tanto per concentrarmi su quello che dico. No, perché io ho un lessico così, no? Quindi mi controllo da quando sono qui e mi concentro a non dire cose che non devo. Però arriva lui ...». Le ragazze sono corse a consolarla ma cosa succederà adesso? Mercoledì prossimo durante la diretta della puntata Alfonso Signorini prenderà dei provvedimenti più severi?

 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Marzo 2020, 16:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA