Gomorra, L'Immortale: il film dove Ciro Di Marzio è ancora vivo

Chi, guardando l'ultimo episodio della quarta stagione di Gomorra la Serie, è rimasto incollato allo schermo fino alla fine dei titoli di coda, ha assistito a una scena di pochi secondi che ci riporta al finale della terza stagione, quella in cui è morto Ciro Di Marzio. Un finale che i fan non hanno mai dimenticato. Da quel momento infatti niente è come prima. Quelle immagini oggi annunciano un film: L'Immortale di e con Marco D'Amore.

Gomorra 5, Saviano svela il copione della nuova stagione: «Continuo a scrivere?». La risposta di un ragazzo di Scampia



L'Immortale non sarà solo un film ma anche un nuovo capitolo, totalmente integrato, di Gomorra, la serie originale Sky prodotta da Cattleya. Per la prima volta in assoluto nella storia della serialità, un progetto crossmediale, che vede un film come segmento nel racconto tra due stagioni di una serie.

 
 


Le riprese de L'Immortale, prodotto da Cattleya - parte di ITV Studios - e Vision Distribution in collaborazione con Beta Film, partiranno a Roma il 17 maggio per poi proseguire a Napoli e a Riga per 7 settimane. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Marco D'Amore e Francesco Ghiaccio.

Gomorra 5 anticipazioni: la nuova stagione si farà e sarà l'ultima. Quando la vedremo

Il corpo di Ciro sta affondando nelle acque scure del Golfo di Napoli. E mentre sprofonda sempre più, affiorano i ricordi. I suoni attutiti dall'acqua si confondono con le urla della gente in fuga. È il 1980, la terra trema, il palazzo crolla, ma sotto le macerie si sente il pianto di un neonato ancora vivo. Dieci anni più tardi, ritroviamo quel neonato ormai cresciuto, mentre sopravvive come può alle strade di Napoli, figlio di nessuno. Ricordi vividi di un'educazione criminale che l'hanno reso ciò che è: Ciro Di Marzio, l'Immortale.

Sabato 4 Maggio 2019, 11:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA