Il rover Perseverance della Nasa è arrivato su Marte

Il rover Perseverance della Nasa è arrivato su Marte

Il rover Perseverance della Nasa è arrivato su Marte. La missione Mars 2020 ha quindi fatto arrivare il suo quinto rover sul Pianeta Rosso. Il rover ha toccato il suolo ed è pronto ad aprire una nuova pagina dell'esplorazione spaziale.

 

Marte, la sonda-rover Perseverance è arrivata "viva" al suolo annuncia la Nasa dopo la terrificante picchiata del rover verso il Pianeta Rosso. Siamo così a 9 "ammartaggi" riusciti su 22 tentativi, per ricordare quanto sia difficile compiere queste missioni.

 

 

La missione è destinata a cercare tracce di vita passata e a raccogliere i primi campioni del suolo marziano che nel 2031 saranno portati sulla Terra da una staffetta di missioni nella quale l'Italia ha un ruolo importante. Si tratta della sonda più sofisticata che l'agenzia spaziale Usa abbia mai inviato al Pianeta Rosso: raccoglierà dati e cercherà segni di vita nel cratere Jezero che circa 3,9 miliardi di anni fa conteneva un lago.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Febbraio 2021, 22:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA