Meloni a Roma: «Se servono i muri si costruiscono. Diventare italiano? Non è un diritto»

Meloni a Roma: «Se servono i muri si costruiscono. Diventare italiano? Non è un diritto»

Giorgia Meloni  torna a parlare di migranti in piazza San Giovanni a Roma nel corso della manifestazione del centrodestra "Orgoglio italiano". «Se servono i muri si costruiscono - afferma la leader di Fratelli d'Italia - io voglio un governo che dica no all'immigrazione clandestina. Se servono i muri si costruiscono i muri, se servono i blocchi navali, si fanno i blocchi».

«Usano i bambini come scudi umani per assicurare la cittadinanza a tutti. Questo dice la legge Boldrini, ma noi diciamo no, perchè se vuoi essere italiano te la devi meritare, la devi sudare. Non è un diritto è un premio», ha aggiunto Meloni. «Da qui, da questo palco, davanti a 200mila persone, chiedo a Matteo e a Silvio di dire mai con il Pd, mai con i Cinque Stelle, due facce della stessa medaglia. Questa è la mia firma su un patto anti-inciucio, chiedo che la mettiate anche voi».
 
 


 
Sabato 19 Ottobre 2019, 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA