Valentina Scarnecchia, “Io e te a un metro di distanza”: Renzo e Lucia ai tempi del virus. ll romanzo d'esordio della food-blogger

di Ilaria Del Prete
Da food blogger a scrittrice nel tempo di un lockdown. Valentina Scarnecchia, cuoca e volto di Alice Tv esordisce con il suo primo romanzo, “Io e te a un metro di distanza”.



Ha scelto un tema lontano dal food, come mai?
«Era da un po' che avevo questa storia in testa. Ho voluto sfruttare la situazione di reclusione forzata per creare qualcosa, non rimanere bloccata anche con il lavoro. Mai avrei pensato di vederlo su carta».

Proprio durante la quarantena è ambientato il romanzo.
«È la storia di due innamorati separati dalla pandemia. Dentro ci sono cose che tutti abbiamo vissuto. L'attesa di un aperitivo con gli amici, una lezione di yoga. La presenza indispensabile degli amici che sono una famiglia allargata».

E il suo di lockdown com'è stato?
«Abbastanza equilibrato. L'ho passato scrivendo il libro. Ci ho messo 43 giorni lavorando come se fossi in ufficio. Otto ore al giorno. E infatti l'ho dedicato alla mia cervicale».

Renzo, Lucia e Rodrigo sono i protagonisti. Nomi che tutti associamo a un'altra storia. Perché questa scelta?
«Chiedo scusa ad Alessandro Manzoni, ma giuro di aver rubato ai Promessi Sposi solo i nomi e il tema di un amore diviso durante una pandemia».

Ora che è una scrittrice lascerà la cucina?
«Assolutamente no, e in autunno tornerò anche in tv».
guarda la videointervista integrale all'autrice su leggo.it.

Valentina Scarnecchia, Io e te a un metro di distanza, Leggere Editore, 206 p, 12 euro, e-book 7.99
Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Luglio 2020, 10:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA