Terremoto a Roma, paura tra gli abitanti: «Il letto ha ondeggiato»

Terremoto a Roma oggi, paura tra gli abitanti: «Il letto ha ondeggiato»

Terremoto a Roma , una scossa di magnitudo 3.4 è stata resgistrata questa sera, intorno alle 22:21 in provincia della Capitale. L'epicentro è stato localizzato dall'Ingv nel comune di Ciciliano, a circa 10 chilometri da Tivoli.

 

Il sisma è stato avvertito è stato avvertito anche nei comuni vicini a Ciciliano, nella media valle dell'Aniene. E sono molti i commenti sui social di utenti che raccontano la loro esperienza «Si è sentito e come, anche lungo», scrive Rita su Facebook. «Roma est sentito, il letto ha ondeggiato», si legge in un altro post. Il terremoto sarebbe stato avvertito con chiarezza anche a Colonna, in provincia di Roma, il più piccolo comune dei Castelli Romani. In allerta i residenti dei comuni alle porte della Capitale tra Guidonia, Marcellina e Sant’Angelo Romano. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Aprile 2022, 23:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA