Litiga con la compagna, danneggia le auto in sosta e prende a pugni passanti e agenti

Litiga con la compagna, danneggia le auto in sosta e prende a pugni passanti e agenti

E' successo nella notte vicino a Roma: bloccato 26enne

Ha prima litigato con la compagna in strada poi ha danneggiato auto in sosta, aggredito passanti e agenti intervenuti. È accaduto nella notte a Tivoli, vicino Roma. Il 26enne è stato poi arrestato dalla polizia. A dare l'allarme diversi cittadini per una lite tra un uomo e una donna in strada.

 

Superenalotto fa felice Roma, vinti alla Garbatella quasi 900 mila euro

 

Sul posto gli agenti dei commissariati Tivoli, San Basilio, Fidene e delle volanti. Il 26enne, con precedenti di polizia, ha danneggiato sei auto parcheggiate e un portone, e aggredito vari passanti, di cui uno con pugno. All'arrivo dei gli agenti li ha aggrediti, ma è stato bloccato. Portato in ospedale, è risultato positivo ai test sull'assunzione di alcol e droga. I due agenti sono stati giudicati guaribili in 3 e 4 giorni.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29 Settembre 2021, 14:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA