Roma, lancia un monopattino contro un bus e aggredisce l'autista: 38enne arrestato

Roma, lancia un monopattino contro un bus e aggredisce l'autista: 38enne arrestato

Un 38enne italiano è stato arrestato a Roma dopo un'aggressione ai danni del conducente di un bus Cotral. È accaduto nella giornata di ieri in piazza dei Giureconsulti, in zona Cornelia.

 

Leggi anche > Uomo scompare a Roma, il figlio lo trova morto nel parco. «Forse si è suicidato»

 

L'uomo, senza motivo, aveva scagliato un monopattino contro il mezzo del Cotral, fermo al capolinea. L'autista, che stava compilando il foglio marcia, ha sentito il rumore del monopattino contro la fiancata ed è sceso per chiedere spiegazioni al 38enne, che di tutta risposta lo ha preso a calci, pugni e gomitate. Per fortuna, sul posto è prontamente intervenuta una pattuglia dei vigili urbani.

 

Leggi anche > Roma, ucciso sulle scale della metro a San Giovanni: fermato il killer, era scappato a Napoli

 

Gli agenti del XIII Gruppo Aurelio sono riusciti, non senza difficoltà, a bloccare il 38enne: il conducente del bus Cotral ed un vigile urbano sono rimasti lievemente feriti e hanno dovuto ricorrere alle cure mediche. L'uomo, una volta arrestato, è stato portato nella sede del Gruppo e ha anche spaccato una vetrata. Accusato di minacce, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e a incaricato di pubblico servizio, il 38enne è stato processato per direttissima e l'arresto è stato convalidato.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno 2021, 21:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA