Mamma morta nel Tevere, il marito ha avuto un malore. «È entrato nel mercato, piangeva e chiedeva aiuto»

Mamma morta nel Tevere, il marito ha avuto un malore. «È entrato nel mercato, piangeva e chiedeva aiuto»

Ha avuto un malore il marito della donna trovata morta nel Tevere questa mattina, di cui sono in corso le ricerche delle figliolette, due gemelline di sei mesi. Lo afferma il quotidiano la Repubblica. L'uomo, un ingegnere che vive a Testaccio, questa mattina si è svegliato e non ha trovato sua moglie in casa: ha subito chiamato aiuto, e poco dopo la donna sarebbe stata vista buttarsi nel fiume a Ponte Testaccio, secondo un testimone.

Mamma morta nel Tevere: «Sparite gemelline di 6 mesi». Procura indaga per omicidio-suicidio

 
 

«Stamattina il marito è entrato nel mercato a cercare la moglie con le bimbe. Piangeva e chiedeva aiuto», ha raccontato una commerciante del Mercato Testaccio che ha uno degli ingressi proprio di fronte al palazzo in cui abitava la donna. «Quando sono arrivato c'era tantissima polizia - racconta il titolare di un box di fiori - cercavano dappertutto. Anche nei cassonetti». Una «tragedia enorme» ripetono tutti. Mentre un altro commerciante ricorda: «L'altro giorno c'era qui davanti un passeggino abbandonato, ora sembra un brutto presagio».
 
 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Dicembre 2018, 17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA