Viviana, l'ultimo appello su Fb del marito disperato. «Torna, non ti succederà niente...»

Viviana, l'ultimo appello su Fb del marito disperato. «Torna, non ti succederà niente...»

Viviana Parisi era scomparsa nel nulla lo scorso 3 agosto, dopo un incidente stradale sulla Palermo-Messina, insieme al figlioletto Gioele, di 4 anni. Il suo corpo è stato trovato ieri, e si fa strada l'ipotesi choc che abbia ucciso il bambino per poi togliersi la vita: qualche giorno fa il marito, Daniele Mondello, 45 anni, aveva affidato a Facebook l'ultimo appello alla  moglie, preso dalla disperazione.​ «Ciao Viviana, ascoltami bene: torna a casa, hai fatto solo un piccolo incidente. Non succederà niente né a te né al bambino, ti aspettiamo tutti a braccia aperte», le sue parole.

Leggi anche > L'ipotesi choc: potrebbe averlo ucciso e seppellito per poi suicidarsi

Come racconta Lara Sirignano sul quotidiano Il Messaggero Mondello, uno dei più noti dj italiani, nel video postato sui social era in lacrime, dopo aver passato giorni senza avere notizie della moglie e del figlio. Nella paura che Viviana potesse aver perso la lucidità dopo l'incidente, le sue parole riecheggiano forti: «Ti aspetto, ti amo e mi mancate tantissimo». I due si erano conosciuti nel 2003 in Olanda, uniti dalla passione per la musica, ed erano entrambi molto noti nell'ambiente: durante il lockdown avevano lavorato all'ultimo album, Next Level, ma non era stato un bel periodo per Viviana, che aveva sofferto la lontananza dalla sua famiglia d'origine a Torino. «Era stata male - hanno detto i suoi familiari nei giorni scorsi - Era terrorizzata, angosciata per sé, Gioele e Daniele». Una disperazione sorda forse sottovalutata, sottolinea Il Messaggero.

Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Agosto 2020, 14:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA