Covid, quarantena per chi arriva dall'estero
di Simone Pierini

Covid, quarantena per chi arriva dall'estero

L'enigma dei rientri dall'estero. Il governo è al lavoro per evitare un Ferragosto bis, quando il ritorno degli italiani dalle vacanze provocò un'impennata di contagi dopo un'estate rilassata. E l'idea è quella di una quarantena obbligatoria - con l'aggiunta di un tampone di controllo - una volta varcati i nostri confini nel viaggio di rientro. La norma sul tampone di rientro è già in vigore per chi ritorna da Paesi a rischio (Belgio, Francia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Spagna, Gran Bretagna e Irlanda del nord) e potrebbe essere allargata a tutte le altre nazioni.
Stesso discorso anche per l'isolamento domiciliare. Le regioni insistono inoltre per una chiusura delle frontiere per evitare il flusso di persone verso gli impianti sciistici che resteranno aperti nei Paesi limitrofi alle zone di montagna. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Novembre 2020, 08:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA