«Nonna aiutami, devo pagare i debiti»: truffa un'anziana e le spilla seimila euro

«Nonna aiutami, devo pagare i debiti»: truffa un'anziana e le spilla seimila euro

«Nonna aiutami, devo pagare un debito»: ma quell'uomo al telefono non era il nipote, ma uno sciacallo che voleva truffarla. La vittima è un'anziana di 76 anni, sull'isola di Ischia, tratta in inganno da decine di telefonate del finto nipote: quella voce nella cornetta l'ha convinta a versare con urgenza seimila euro per un debito che il nipote aveva contratto.

Ragazzo di 15 anni uccide il nonno durante una lite: lo ha colpito con una sedia e l'aspirapolvere

Poco dopo, aveva promesso il finto nipote, sarebbe arrivato un amico a ritirare la somma. La donna purtroppo ha creduto alle sue parole e ha raccolto 1.600 euro in contanti - tutto ciò che aveva in casa - più vari monili in oro per circa cinquemila euro. Poi li ha consegnati alla persona che si è presentata alla sua porta.

Solo in un secondo momento la donna si è resa conto di essere stata truffata e ha avvisato i carabinieri. I militari del nucleo operativo e radiomobile di Ischia hanno individuato il truffatore in un 57enne napoletano già noto alle forze dell'ordine, già a bordo di un aliscafo in partenza per Napoli. Denaro e gioielli non sono stati recuperati ma continuano indagini per rintracciare eventuali complici.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Luglio 2022, 09:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA