Mottarone, accolta la richiesta della difesa: sì all'incidente probatorio

Mottarone, accolta la richiesta della difesa: sì all'incidente probatorio

Mottarone, il gip di Verbania ha accolto la richiesta della difesa di Gabriele Tadini: ok all'incidente probatorio. A richiederlo era stato l'avvocato del caposervizio della funivia, l'unico indagato agli arresti domiciliari per l'incidente del 23 maggio scorso, in cui morirono 14 persone.

 

Leggi anche > Mottarone, Eitan è tornato a casa con la zia: «Sta meglio, proseguirà una terapia psicologica»

 

La richiesta «è finalizzata a perizia sulle cause della precipitazione della cabina della funivia del Mottarone». Elena Ceriotti, gip del tribunale di Verbania, ha anche nominato come perito il professor Antonio De Luca dell'Università Federico II di Napoli e ha convocato le parti per il conferimento dell'incarico il prossimo 8 luglio. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno 2021, 12:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA