Meteo, l'assaggio di estate è finito: arriva l'aria polare dalla Svezia, maltempo nel weekend

Brusca frenata dell'estate che vedrà un vistoso calo delle temperature su tutta Italia

Meteo, l'assaggio di estate è finito: arriva l'aria polare dalla Svezia, maltempo nel weekend

Brusca frenata dell'estate nella fine del mese di maggio. Dopo una parentesi di caldo afoso su tutto lo Stivale nel corso della settimana al Nord Italia è arrivata l'instabilità. Ma il vortice che si sta scavando una strada verso il Mediterraneo centro-occidentale riuscirà a raggiungere entro il weekend anche il Sud Italia, coinvolgendo sabato le regioni più meridionali.

 

Secondo quanto riportato da 3BMeteo, verrà inoltre affiancato dall'ingresso di correnti polari e instabili in discesa dal Nord Europa, in particolare dai Paesi scandinavi e dalla Svezia, con conseguente incremento dell'instabilità anche al Centro-Nord e temperature destinate a calare vistosamente entro domenica.

 

LE PREVISIONI PER IL WEEKEND

 

SABATO 28 MAGGIO

 

Se tale dinamica verrà confermata ci attendiamo quindi un sabato caratterizzato da un'instabilità crescente al Nordest, con piogge e temporali che con il passare delle ore si estenderanno verso ovest con moto retrogrado, fino a raggiungere la Val Padana occidentale con temporali che localmente potranno essere anche forti. Una certa instabilità dovrebbe svilupparsi nelle ore diurne anche sull'Appennino centro-settentrionale, attenuandosi però in serata e su parte delle regioni centrali. Contemporaneamente il Sud verrebbe coinvolto dagli effetti del vortice mediterraneo, con altri rovesci e temporali soprattutto tra Sicilia e Calabria.

 

DOMENICA 29 MAGGIO

 

Gli effetti delle due circolazioni instabili potrebbero fondersi in un'unica area di instabilità destinata prevalentemente alle regioni centro-meridionali, con rovesci e temporali in discesa da nord a sud lungo le regioni peninsulari. Il Nord Italia andrebbe invece verso un graduale miglioramento, così come le isole maggiori. A causa dell'afflusso dell'aria più fresca dal nord Europa le temperature subirebbero una generale vistosa diminuzione. Si tratta però solo di una possibile tendenza, data la distanza temporale, che nei prossimi giorni potrebbe subire modifiche. 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 27 Maggio 2022, 14:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA