Precipita dalla cupola di una chiesa: grave un operaio di 59 anni

Precipita dalla cupola di una chiesa: grave un operaio di 59 anni

L'uomo stava lavorando alla ristrutturazione della chiesa danneggiata dal terremoto. Il solaio ha ceduto improvvisamente

È precipitato dalla cupola di una chiesa mentre stava lavorando. Un operaio edile è caduto nel vuoto da un'altezza di 5 metri mentre stava lavorando aall'interno di una chiesa riportando gravi ferite. Il drammatico incidente è accaduto a Quatrelle, una frazione del comune di Sermide Felonica, in provincia di Mantova. Il solaio ha ceduto.

 

Leggi anche > Portofino, turista precipita dal balcone dell'hotel e muore: era rimasto chiuso in balcone. «Poteva usare la scala»

 

L'uomo è stato trasportato in eliambulanza, in codice rosso, all'ospedale di Bologna. Il ferito è un tunisino di 59 anni, operaio per un ditta di Prato che aveva preso l'appalto per la ristrutturazione della chiesa parrocchiale di Quatrelle, danneggiata dal terremoto del 2012. L'uomo stava lavorando sulla cupola, il cui solaio ha ceduto improvvisamente.


Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Settembre 2021, 19:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA