«Luca Traini si dissocia dalla strage in Nuova Zelanda, lui pentito per Macerata»

«Luca Traini si dissocia dalla strage in Nuova Zelanda, lui pentito per Macerata»

Strage di Christchurch. L’avvocato di Luca Traini a Radio 24: “Traini si dissocia dal suo accostamento alla strage. Da tempo ha maturato pentimento per il gesto di Macerata”.

Luca Traini, la dedica in Nuova Zelanda sui mitra del killer Brenton Tarrant



“E’ una cosa che lascia senza parole. Non ho ancora avuto modo di parlare con Traini, ma l’ho sentito ieri sera per telefono. Luca sicuramente si dissocia da questa cosa, poca importa che nel suo caso non ci fosse nessun riferimento religioso, ma sicuramente lui condannerà il suo accostamento a questa strage, perché è da tempo che ha maturato forte pentimento per il gesto che aveva fatto a Macerata”.

Così, Gianluca Giulianelli, avvocato di Luca Traini commenta l’accostamento del Traini alla strage terroristica di Christchurch, in Nuova Zelanda, su Radio 24.
Venerdì 15 Marzo 2019, 11:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA