Ischia, sorpresa in spiaggia: nate 60 tartarughe marine. «Ne nasceranno presto altre»

L'area è stata protetta con una recinzione. L'appello: "Si cercano volontari per presidiare la spiaggia e accompagnare le tartarughe verso il mare"

Ischia, sorpresa in spiaggia: nate 60 tartarughe marine. «Ne nasceranno presto altre»

Sorpresa in spiaggia a Ischia: nate 60 tartarughe marine della specie Caretta caretta. E si attendono nuove schiuse nello stesso lido.

Delfini uccisi e sfilettati, orrore sulle spiagge della Sardegna: «Per farne mosciame da 200 euro al kg»

Ischia, nate 60 tartarughe

Il lieto evento è avvenuto nella spiaggia di San Montano. Le tartarughe neonate sarebbero almeno una sessantina, ma nelle prossime ore potrebbero nascerne altre dopo che la loro madre aveva deposto le uova circa quaranta giorni fa. Il tutto è avvenuto ieri pomeriggio, tra lo stupore e la meraviglia dei bagnanti: alcune tartarughine sono emerse dalla sabbia, cercando di farsi strada verso il mare.

 

Il nido protetto

Subito dopo la scoperta, sono intervenuti la Guardia Costiera e il personale dell'area marina protetta Regno di Nettuno. Il nido è stato recintato a scopo protettivo e le nuove nascite sono state monitorate: ne sono state contate almeno sessanta per tutto il pomeriggio, la sera e la notte. Il Regno di Nettuno ha lanciato anche un appello per trovare volontari per presidiare la spiaggia ed accompagnare verso il mare le baby tartarughe che potrebbero ancora nascere. Nelle prossime ore proseguirà anche la perlustrazione delle altre spiagge di Ischia e Procida, alla ricerca di eventuali altri nidi da parte dell'area marina protetta.

I precedenti

A Ischia, già l'anno scorso, si verificò un fatto analogo. Era il mese di settembre 2021 quando sulla spiaggia della Chiaia, a Forio, il guardiano notturno del lido Mattera scoprì le tartarughine appena schiuse che cercavano dirigersi verso l'acqua e le salvò, portandole in mare aperto con un pedalò.


Ultimo aggiornamento: Domenica 31 Luglio 2022, 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA