Autotrasportatore muore sul lavoro a 59 anni: travolto e schiacciato da un carico di 5 quintali

Leffe, autotrasportatore muore sul lavoro a 59 anni: travolto e schiacciato da un carico di 5 quintali

Ennesima tragedia sul lavoro in Italia. Un uomo di 59 anni, B.B., operaio alla 'Plastic Leffe', un'azienda del bergamasco, è morto questa mattina in un cantiere mentre stava lavorando nella ditta, che si trova in via Pezzoli d'Albertoni. L'uomo, che abitava a Treviso, è stato travolto da un carico di 5 quintali che stava scaricando da un mezzo pesante da lui appena parcheggiato nel cortile dell'azienda di Leffe (Bergamo).

 

L'operaio ha riportato un gravissimo trauma da schiacciamento, e i soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche i carabinieri per le indagini. L'incidente sarebbe avvenuto mentre l'autotrasportatore stava sciogliendo le cinghie che reggevano il carico, che lo ha appunto travolto. 

 

La sede della Plastic Leffe (foto da Facebook)

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 4 Giugno 2021, 10:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA