Leonardo Del Vecchio, il funerale ad Agordo: cittadini e operai lo accolgono con un applauso

Video

di Raffaella Gabrieli

C'era attesa stamattina ad Agordo per l'arrivo della salma di Leonardo Del Vecchio, il patron di Luxottica che tanto ha amato questa vallata. L'affetto nei suoi confronti era palpabile ad Agordo fin dal primo mattino, tanto che già dalle 6 alcuni operai erano attorno al PalaLuxottica ad attendere il feretro, mentre la gran parte delle persone ha fatto capolino verso le 10. Il carro funebre scortato dai carabinieri è arrivato alle 12.30, mentre le campane della chiesa di Agordo, Santa Maria Nascente, hanno iniziato a suonare a lutto. I funerali, invece, saranno domani, giovedì 30 giugno, alle 11.30, la camera ardente all'interno del PalaLuxottica sarà aperta al pubblico dal pomeriggio di oggi. Oltre ai dipendenti agordini, numerosi anche gli operai arrivati dallo stabilimento di Pederobba. All'esterno del PalaLuxottica un video proietta le immagini di Del Vecchio, con lui che riceve la laurea honoris causa e lui che si aggira tra i reparti degli stabilimenti. Gremito anche il centro di Agordo che ha applaudito il passaggio del carro funebre. 

Alle 13 è stata aperta la camera ardente e un lungo corteo si è subito formato di semplici cittadini che volevano dare un ultimo saluto a Mister Luxottica.

Poco prima delle 14 è arrivato alla camera ardente anche il "successore" di Del Vecchio, Francesco Milleri, l'ad che ieri è stato nominato anche presidente del Gruppo

Video
 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29 Giugno 2022, 15:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA