Denise Pipitone è ancora viva e in Russia? Parla l'avvocato di Piera Maggio

Video

Cresce la speranza di arrivare a una svolta nel caso di Denise Pipitone. Chi l'ha Visto? mostrerà questa sera le immagini di una 21enne russa che è andata in televisione per cercare sua madre. Le coincidenze tra i due casi hanno spinto a pensare che questa giovane possa essere la bambina scomparsa da Mazara del Vallo 17 anni fa. La mamma Piera Maggio e il suo avvocato sono pronti a partire per la Russia, ma vogliono essere molto cauti. 

 

Leggi anche > Spionaggio, arrestato militare italiano. Sorpreso a cedere documenti segreti a un ufficiale russo

 

Denise Pipitone, la possibile svolta dopo 17 anni 

La ragazza russa ha raccontato di esser stata rapita quando era appena una bambina e di non sapere chi sia sua madre. Qualcuno ha notato la somiglianza con la bambina e con Piera Maggio e ha segnalato il caso alla redazione di "Chi l'ha visto?", la trasmissione di Federica Sciarelli sulla Rai che andrà in onda questa sera. Se dovesse essere lei si tratterebbe di un vero miracolo e sul web Denise è finita in tendenza. Sono in molti a sperare nel lieto fine. 

 

Denise Pipitone, parla l'avvocato

Intanto da Chi l'ha Visto e dalla famiglia si invita alla prudenza. «Sarebbe troppo bello per essere vero, ma ve lo vogliamo raccontare lo stesso», le parole di Federica Sciarelli nel promo della puntata. «La bambina viene trovata in un campo nel 2005, e ora ha la stessa età che avrebbe Denise Pipitone. Non sa chi sia la sua mamma, ed è per questo che è andata in tv a mostrare il suo volto». «Attendiamo i risultati di un test del Dna e siamo speranzosi», ha dichiarato il legale Giacomo Frazzitta a nome di Piera Maggio. Negli anni, infatti, sono stati molti i presunti avvistamenti e le segnalazioni. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Aprile 2021, 10:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA