Covid, Silvio Brusaferro: «L'Italia è tra i Paesi europei con meno contagi grazie ai vaccini»

Covid, Silvio Brusaferro: «L'Italia è tra i Paesi europei con meno contagi grazie ai vaccini»

«L'Italia si caratterizza come uno dei Paesi con la circolazione del virus più contenuta e ciò grazie alle vaccinazioni... Nell'ultimo periodo c'è un decremento». Lo ha affermato il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale della Cabina di regia.

 

Leggi anche > Green pass, nodo smart working: chi non ce l'ha ne ha diritto? Cosa succede dal 15 ottobre

 

«La trasmissibilità con l'indice Rt e ricoveri - ha spiegato - mostrano una decrescita. L'età mediana di chi contrae l'infezione è in leggera crescita a 38 anni, e di ingresso in intensiva è 62-63 anni. I casi sono in decrescita tra i giovani... La curva epidemica è in decremento e l'indice di trasmissibilità Rt è sotto la soglia epidemica: ciò ci fa prevedere che anche nei prossimi giorni ci sarà una circolazione del virus stabile o in lieve diminuzione». «Assunto che la variante Delta è dominante e più trasmissibile - ha avvertito - è importante elevare la copertura vaccinale con ciclo completo».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Settembre 2021, 18:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA